Programmazione Eventi 2020 Periodo Febbraio-Maggio

L’Associazione Amici della Musica Accademia Musicale Andrea Bianchi ha organizzato per l’anno 2020 appena iniziato una fitta programmazione di eventi, con l’intento di arricchire l’offerta culturale del Comune di Sarzana e del territorio e dare giusto risalto alla Casa della Musica, la nuova sede autonoma di Sarzana dell’Accademia da poco inaugurata.

Domenica 16 febbraio abbiamo dato inizio ad In Concerto – rassegna musicale 2020, iniziativa patrocinata dal Comune di Sarzana, che proseguirà nelle giornate di domenica 15 marzo e domenica 19 aprile ore 11.30 – 13.00, presso la Casa della Musica.
Si tratta di una rassegna di musica da camera che avrà luogo sempre a partire dalle ore 11.30, e che prevederà appuntamenti musicali domenicali, con aperitivo finale.
In particolare:

  • 15 marzo con Duo GardelGianluca Campi, fisarmonica e Claudio Cozzani, pianoforte in DANZANGO – Musiche di J.P. Rameau, S. Rachmaninoff, S. Prokofiev, C. Gardel
  • 19 aprile con Trio Italiano Endrio Luti, fisarmonica – Cristina Trimarco, fagotto – Thomas Luti, saxofono in SUGGESTIONI SENZA TEMPO – Musiche di A. Moretti, B. Goodman/N. Paganini, A.
    Piazzolla.

I concerti sono a titolo gratuito e prevedono prenotazione posti non numerati al numero: 328.8227643 oppure scrivendo alle mail info@accademiabianchi.it oppure a segreteria@accademiabianchi.it

Realizzeremo inoltre altri tre importanti eventi, selezionati alla Call for Ideas 2020 del Comune di Sarzana.
Si riportano a seguire date, protagonisti e breve descrizione dei sopracitati eventi:
Musica e Parole d’autore – Giovani poeti e cantautori si raccontano: Venerdì 20 e 27 marzo – Venerdì 3 aprile ore 21.00 – 23.00 presso la Casa della Musica. Si tratta di un’iniziativa che nasce dall’ idea di valorizzare i giovani cantautori del nostro territorio e dare loro modo di raccontarsi, attraverso la loro esperienza umana ed artistica in un dialogo e confronto aperti con i giovani ragazzi partecipanti, affinché l’esperienza di loro artisti coetanei, che si sono esposti e che stanno emergendo, possa essere anche da stimolo e da esempio per tutti loro.

Le date ed i protagonisti coinvolti saranno:

  • 20 marzo ore 21.00 presso la Casa della Musica con Apice, cantautore spezzino, in “Il mio mitra è un contrabbasso
  • 27 marzo ore 21.00 presso la Casa della Musica con Mattia Bonetti, cantautore lunigianese, in “L’importante è naufragare”
  • 3 aprile ore 21.00 presso la Casa della Musica con Jonathan Lazzini, poeta sarzanese, in “Alla luce del falò – Conversazioni con il fantasma di Tom Joad”
    Il mediatore delle tre serate sarà il musicista Simone Stagi.

100 GIANNI RODARI – Percorsi, dialoghi e laboratori ispirati alla figura di Gianni Rodari nel centenario della nascita (1920-2020): sabato 4 aprile – sabato 18 aprile – sabato 9 maggio ore 10.30 – 12.30 e 14.30 -16.30 presso la Casa della Musica.
A cent’ anni dalla nascita di Gianni Rodari che ricorrono in questo 2020, il progetto prende spunto da questa importante ricorrenza e si inserisce nell’ambito delle numerose iniziative di ambito formativo rivolti ad insegnanti e bambini, veri e propri percorsi didattico-formativi, da sempre organizzati da Accademia Bianchi. Durante tre giornate a cavallo tra aprile e maggio 2020, l’Accademia intende ricordare e celebrare Rodari, attraverso appuntamenti di dialogo e scambio previsti presso la Casa della
Musica: durante la mattina si svolgeranno incontri rivolti agli adulti, principalmente insegnanti, il pomeriggio invece sarà dedicato ad incontri laboratoriali rivolti ai bambini di diverse fasce di età.
In tutto il periodo di aprile e maggio inoltre verrà allestita nella sede una mostra rodariana, frutto dell’adesione all’iniziativa promossa da https://100giannirodari.com/.
Questi gli appuntamenti previsti della rassegna:

  • 4 aprile:
    Mattina dalle ore 10.30 alle ore 12.30: Incontri e dialoghi su Gianni Rodari – “Dal suono alla storia. Viaggio tra paesaggi, narrazioni sonore ed audiosaperi…nel segno di Rodari” – con la psicoanalista Maria Bocchia e Matteo Frasca, docente di Pedagogia musicale e membro del Comitato scientifico del Centro Studi Musicali e Sociali “M. Di Benedetto” di Lecco.
    Pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30:”L’albero delle matite” per bambini dai 4 – 8 anni – Lettura
    di filastrocche e piccoli racconti a cura dell’educatrice e Psicomotricista Fabrizia Giannini e laboratorio
    creativo con creazione di illustrazioni e segnalibri a cura della docente ed illustratrice Consuelo Zatta
  • 18 aprile:
    Mattina dalle ore 10.30 alle ore 12.30: Per una grammatica della fantasia musicale. Immaginazione e creatività tra storie e filastrocche di Gianni Rodari – con la psicoanalista Maria Bocchia e Mario Piatti, presidente del circolo Gianni Rodari e fondatore dell’associazione Matura Infanzia.
    Pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30: “Facciamo un impiastro di suoni con filastrocconi” per bambini dai 7-12 anni – Lettura di filastrocche e racconti a cura dell’educatrice e Psicomotricista
    Fabrizia Giannini e di intrattenimento musicale più improvvisazione musicale a cura di Andrea Belmonte, pianista e docente dell’Accademia Bianchi.
  • 9 maggio:
    Mattina dalle ore 10.30 alle ore 12.30: Fare scuola con Rodari. Utilizzare le storie fantastiche per sostenere gli apprendimenti con la psicoanalista Maria Bocchia e le insegnanti Lisa Del Sarto e Katia Cecchinelli.
    Pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30: “Il topo dei fumetti” per bambini dai 10 ai 13 anni – Lettura di filastrocche e racconti a cura dell’educatrice e Psicomotricista Fabrizia Giannini e laboratorio creativo all’insegna della produzione di una striscia di fumetto a cura di Associazione Mammaiuto.

XX FESTIVAL MUSICA E SUONI – La Musica si Ricerca: venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 maggio nel centro storico e nella periferia della città di Sarzana e presso la Casa della Musica.
Il Festival Musica e Suoni viene organizzato ogni anno dal 2000 nel mese di Maggio, nel Centro storico della Città di Sarzana, messa generosamente a disposizione dall’Amministrazione Comunale, a sancire l’interesse e l’attenzione per un’iniziativa inizialmente pensata, voluta e progettata per il mondo della Scuola, quindi per il coinvolgimento di bambini e giovani e, successivamente, per arricchire la Città di eventi musicali che vanno a coinvolgere attivamente la cittadinanza e il pubblico ospite.
Il Festival Musica e Suoni alla sua ventesima edizione avrà luogo anche quest’anno il mese di maggio, l’8, il 9 ed il 10 ed anche per quest’anno, si articolerà in una serie di concerti itineranti che vedranno protagonisti parte dei docenti dell’Accademia, formazioni e gruppi musicali di rilievo del territorio e non solo, e spazieranno dalla musica barocca alla musica contemporanea, abbracciando tutti i linguaggi musicali. Gli appuntamenti musicali avverranno nei luoghi più suggestivi del centro storico, ma anche in aree di riqualificazione, come l’area antistante la Stazione e nella Casa della Musica limitrofa, con l’intento di creare un’offerta ricca, diversificata ed un percorso per il pubblico di scoperta e ri-scoperta di angoli preziosi di Sarzana. Verranno coinvolti a questo scopo anche guide esperte del territorio, a valorizzare ulteriormente il rapporto tra la cultura e il territorio che la ospita e, come ogni anno, anche i ragazzi dell’alternanza scuola lavoro, nonché della Curvatura teatrale-musicale del Liceo Scentifico Parentucelli- Arzelà. Il programma prevederà inoltre momenti di formazione e approfondimento rivolti a Docenti e operatori culturali, installazioni multimedali e mostre collaterali, dedicate ad importanti argomenti di carattere didattico-musicale, come pure legate al mondo
dell’Arte.