Lorenzo Capello

Lorenzo Capello – batterista, insegnante e compositore

Vive a Riva Trigoso-Ge. Suona e ha suonato un po’ tutti i generi, ma ha trovato nella musica improvvisata di derivazione afroamericana il metodo migliore per risparmiare soldi in sedute psicoanalitiche.

Ha studiato batteria, musica d’insieme, arrangiamento e composizione e un po’ di sax contralto con molti insegnanti. Vuole ricordare fra questi Bruno Tommaso, Stefano Battaglia, Ettore Fioravanti, Glenn Ferris, Ferenc Nemeth, Ben Perowsky, Roberto Gualdi. Ma tutti gli altri sono stati comunque MOLTO importanti.

Ha frequentato il “Siena Jazz In.Ja.M” fra il 2008 e il 2010″, un master biennale di alta specializzazione musicale dove ha suonato e studiato con insegnanti di fama mondiale non solo batteria ma anche arrangiamento e composizione, storia del jazz, analisi delle forme, informatica musicale, musica d’insieme e interplay. A Siena Jazz nel corso degli anni ha frequentato anche tre seminari estivi (2000, 2001, 2006) e laboratori di trio jazz e di ricerca musicale con Stefano Battaglia.

A suo nome ha pubblicato dischi di jazz contemporaneo ideati e composti da lui: nel 2012 è uscito “Il Partenzista”, nel marzo 2014 “Dagli Appendini alle Ante” (entrambe OrangeHomeRecords, Leivi-GE). Uscirà a dicembre 2019 il terzo disco,“PizzeaDomicidio”,disco di improvvisazione totale in quartetto.

Parallelamente alla musica suonata si dedica alla musica insegnata, e spesso gli allievi tornano a lezione volentieri: tiene lezioni presso la Società Filarmonica di Sestri Levante-Ge, il Centro Musica e Arti Figurative di Cicagna-Ge, la Banda di Casarza Ligure. Presso le scuole elementari del Comune di Sestri Levante tiene inoltre laboratori divulgativi di introduzione alla musica e al ritmo attraverso l’ascolto- visione tramite LIM. Alla Società Filarmonica di Sestri Levante tiene anche corsi di musica d’insieme/laboratorio di improvvisazione per piccoli gruppi, con particolare attenzione all’interplay e all’ascolto reciproco.

E’ stato produttore artistico di due gruppi del levante ligure: I Mandilla’, folk dialettale, per il disco “Ciassa Marengo 26”, e le Ophelya, trio femminile di pop rock per l’EP “Long Purples” (trio selezionato per l’edizione 2019 della trasmissione X-Factor)

Progetti attuali: Improland OrchestRa, orchestra di venti elementi di jazz contemporaneo; Freak Oil trio, jazz; Marti, gruppo pop rock new wave; Black Sambath, gruppo di percussioni itinerante; Piero Fissore Band, progetto sdoppiato fra cover rock’n’roll e brani originali dal disco “Nomade Stanziale”; Andrea Bazzicalupo Quartet, free jazz; Riviera Hot Club, swing manouche, Collettivo Hic/Improland, musiche improvvisate.

Discografia: >2004 “Istralia” del trio omonimo, prodotto da Louisiana Jazz Club e Teatro Carlo Felice di Genova. >2004 “Provvisorio”, ALEA Ensemble diretto da Paolo Damiani, etichetta Splasc(h) >2006 “Intìma” della cantante slovena Mojca Malievac, registrato con gli “Istralia”nel novembre 2005 e uscito in Slovenia per la Goga Music. >2008 “Renaissance”, cd del progetto folk “Tears of Othila”. >2010 “Druga Sila”, sempre di Mojca Malievac & Tina Omerzo, uscito in Slovenia per l’etichetta Sanje. >2011 “Viens Voir”, il primo cd del chitarrista genovese Luca Falomi. >2011 “Il Partenzista”, Lorenzo Capello Quintet, etichetta OrangeHomeRecords. >2014 “Dagli Appendini alle Ante”, Lorenzo Capello Quintet, sempre OrangeHomeRecords. 2014 “Moods and Vibes”, Giovanni Sanguineti Quartet, etichetta Ultra Sound Records. >2014 “Ho Incontrato Merope”, Claudia Pisani, Orange Home Records. >2018 “Used Shoes on a New Floor” , Freak Oil trio, Orange Home Records.> Di prossima uscita:”Pizze a Domicidio”, Lorenzo Capello New Quartet, autoprodotto.