Laboratori d’assieme

 

I nostri laboratori d’assieme non sono compresi nelle quote mensili:

 

JOHNNY AND THE MOONDOGS (fascia d’età medie superiori)
Primo incontro: mercoledì 5 ottobre ore 20.45 – 22.15 Sala prove Sarzana
(settimanale lunedì / venerdì alternato a mercoledì)

Il laboratorio è rivolto agli allievi di strumento ,dei corsi ad indirizzo moderno e non,  che hanno acquisito le competenze tecnico-strumentali di base. Il laboratorio si prefigge di essere il luogo in cui l’attività svolta nelle lezioni individuali sullo strumento ha il suo naturale coronamento, trovando la sua concretizzazione nel fine ultimo di fare musica assieme ad altri musicisti, e ad altri strumenti. I brani saranno scelti principalmente dai docenti, in modo da creare un repertorio eterogeneo e con qualità mirate allo sviluppo di varie abilità.

 

MOONDOGS JUNIOR (fascia d’età primaria medie)
Primo incontro: Sabato 8 ottobre ore 18.30 – 20.00 Sala prove Sarzana
(settimanale lunedì / sabato)

Il laboratorio di musica insieme “Johnny and the Moondogs Junior” è centrato su obiettivi di socializzazione e di amicizia nel rispetto del prossimo e di sviluppo del piacere di fare musica, non per competizione ma per amore verso di essa, di abbattimento delle inibizioni, dello sviluppo della motivazione allo studio di questa forma di arte facilitando l’abitudine progressiva allo studio impegnativo. Si centra sullo sviluppo di funzioni esecutive essenziali come l’attenzione, la concentrazione, l’ascolto e, soprattutto, l’apprendimento della coordinazione di movimenti e gesti eseguiti mentre si suona il proprio strumento. Il repertorio attinge dai vari generi della musica moderna senza nessuna preclusione.

 

ABREU (adulti)
Primo incontro: martedì 4 ottobre ore 21.00 – 23.00 Sala prove Sarzana (settimanale)

Il Laboratorio Abreu ripercorre obiettivi e finalità proprie dell’indirizzo moderno, così come per il Johnny and the Moondogs e per il Moondogs Junior. Rivolto essenzialmente agli adulti (a partire dai 25 anni per gli iscritti ai corsi d’Accademia, ma per ogni età per gli eventuali partecipanti esterni), l’Abreu è una comunità di persone  che suonano con lo scopo di imparare divertendosi e condividendo uno spazio nel rispetto reciproco. Riunisce persone nel nome della musica, vista come passione e non come competizione verso gli altri……..c’è solo una richiesta per partecipare: la passione per la musica.

 

CELTIC ENSEMBLE
Primo incontro: venerdì 28 ottobre ore 18.30 – 20.00 Sede Sarzana (settimanale)

Laboratorio d’assieme per strumenti a fiato, archi, chitarre, pianoforte, percussioni e per tutti gli altri strumenti che abbiano voglia di fare parte di questo ensemble. Il Celtic, affronta un repertorio di musiche dei paesi di tradizione celtica: inglesi, scozzesi e irlandesi. Vengono affrontate, quindi studiate, alcune tra le forme più comuni della musica celtica (molte delle quali derivanti dai balli): polche, gighe, slip jig (danze ballate generalmente da sole ragazze), reel (danze molto veloci), hornpipe (danze ritmate derivate dalle danze marinare), air (melodie lente) e strathspey (vivaci danze scozzesi).

 

LABORATORIO ORCHESTRA VALLATA DEL MAGRA
Primo incontro: sabato 22 ottobre ore 14.30 – 16.30 Sede Sarzana (settimanale)

Sulla scia di “Bianco e nero”, il progetto del 2014 dedicato alla sonorizzazione di cortometraggi dell’epoca muta, quest’anno il laboratorio orchestrale sarà incentrato su brani del repertorio classico, utilizzati con successo dai maestri del cinema nelle loro pellicole. Sarà quindi un viaggio per immagini e spezzoni video nel mondo della celluloide accompagnato dalle note di celebri compositori quali Handel, Lully, Faurè, Sostakovic ed altri.

 

RITMOSFERA laboratorio di percussioni
Primo incontro: venerdì 14 ottobre ore 17 – 19  Sala prove Sarzana (settimanale)

Il laboratorio di percussioni Ritmosfera, nasce con l’obiettivo di creare un gruppo formato prevalentemente da percussioni di estrazione batteristica, in grado di eseguire brani caratterizzati da un alto livello di “ricchezza” ritmica. Il Laboratorio è rivolto ad allievi di batteria un pochino più “esperti”. Il repertorio sarà scritto dallo stesso docente e riguarderà essenzialmente ritmi dispari e sviluppi poliritmici degli stessi.

INTRODUZIONE AL JAZZ laboratorio di tecnica di improvvisazione Jazzistica e musica d’insieme
Primo incontro: venerdì 9 novembre ore 18.00 – 19.30 Sede Sarzana (settimanale)

Il laboratorio prevede lo studio delle scale e degli accordi relativi, l’ascolto, lo studio dei giri armonici, l’analisi degli standard Jazz, gli approcci modali e free, lo studio del fraseggio e vuole andare a creare un gruppo con gli allievi che ne fanno parte cercando di mettere in pratica tutto ciò che viene appreso a livello teorico. Il gruppo prevede la presenza di batteria, basso, pianoforte, chitarra, voce e strumenti a fiato.

 

LE RADICI DELLA VOCE
Primo incontro: Venerdì 14 ottobre ore 18.00 – 20.00 Sede Sarzana (quindicinale)

Laboratorio di ricerca vocale. La voce nella sua estensione e nelle sue timbriche. La voce che abita il corpo: la voce in relazione al movimento, all’energia e alle emozioni. La voce fra le voci: cantare e creare assieme. Il repertorio attinge alla tradizione popolare ed etnica, dal jazz e dalle tradizioni più colte.

 

GIUNGLA FUNKY BAND
Primo incontro: sabato 5 novembre ore 18.30 – 20.00
Sede Castelnuovo Magra (settimanale)

La Giungla Funky Band nasce nel gennaio 2016 dall’idea di creare una STREET BAND vivace e colorata. Il progetto è rivolto agli iscritti delle classi di BATTERIA/PERCUSSIONI, STRUMENTI A FIATO e PIANOFORTE. L’obiettivo è quello di creare un gruppo di cui i ragazzi si sentano parte integrante e che li stimoli a dare il meglio di sé, affinando la propria sicurezza esecutiva e l’ascolto. Il repertorio proposto attinge dalle SONORITÀ FUNKY e viene appositamente scritto ed arrangiato su misura per tutti i ragazzi: alla Giungla Funky Band possono infatti partecipare sia alunni più progrediti nello studio che coloro che si trovano alle prime armi. Inoltre, i brani proposti permettono di avviare un primo lavoro sull’improvvisazione, promuovendo così quelle capacità inventivo-creative utili sia ad affinare un proprio gusto ritmico e melodico, che ad apprezzare e a conoscere quello dei compagni.