Jacopo Simoncini

foto

Diplomato in pianoforte presso il Conservatorio “G. Puccini” della Spezia e laureato in Storia della Musica all’Università degli Studi di Pisa, studia composizione sotto la guida del M° Andrea Nicoli. Come compositore, ha partecipato alla realizzazione di un cd collettivo per l’etichetta Sheva Collection con la composizione Ostinato per flauto e pianoforte (con intermezzi cantabili), pubblicata anche dalla casa editrice Ars Publica. Nel 2012 realizza gli arrangiamenti musicali per lo spettacolo La serva padrona. Pergolesi was a fuckin’ rockstar, prodotto dalla Compagnia degli Scarti e allestito in varie città italiane. Partecipa per due volte alla “Giornata del contemporaneo” a La Spezia (2009 e 2010), con le composizioni 2010 A life odyssey e Piangi piangi, per flauto e voce recitante su testo di E. Sanguineti. E’ autore di numerosi arrangiamenti per gruppi da camera e per l’Orchestra Giovanile “Vallata del Magra”. In qualità di studioso, si occupa in particolare di musica contemporanea. Il suo articolo “Il pianoforte negli Stati Uniti. La tecnica estesa da Henry Cowell a George Crumb” è stato pubblicato dalla Rivista Muscaround e dal sito web www.musicalwords.it. Come docente insegna altresì presso il Liceo Classico “L. Costa” della Spezia.