Francesco Genovesi

 

Francesco Genovesi ha conseguito il Diploma Accademico di I e II livello, entrambi con il massimo dei voti, sotto la guida di C. Benvenuti presso il Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia. Ha frequentato masterclasses di violoncello con G. Geminiani, A. Vasilyev (docente al Conservatorio di San Pietroburgo), L. Simoncini, A. Nannoni, M. Chen, A. Cicchese e R. Lukic e si è perfezionato con C. Pasceri presso l’Accademia di Musica di Pinerolo (To). Parallelamente agli studi in Conservatorio, nel 2015 consegue la laurea in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Pisa.

Si esibisce spesso in formazioni cameristiche per la Società dei Concerti di La Spezia e in duo con il pianoforte. Nel 2017 debutta come solista nel Concerto n.1 in Do magg. di J. Haydn con l’orchestra del Conservatorio “G. Puccini” diretta da G. Di Stefano presso il Teatro Civico di La Spezia, con replica in occasione della XVI edizione delFestival Paganiniano di Carro.

Ha frequentato corsi per orchestra d’archi tenuti da D. Rossi, L. Simoncini e K. Sahatci, oltre a seminari di musica e prassi esecutiva barocca con E. Gatti. Collabora con orchestre quali l’Orchestra del Festival Pucciniano di Torre del Lago, l’Orchestra da camera “L. Boccherini”, Orchestra Sinfonica “Eur”, Orchestra “Nuova Europa”, Orchestra Sinfonica della Spezia.

A seguito di una selezione, ha partecipato al corso di formazione orchestrale “ObiettivOrchestra” 2018/2019 tenuto dalle prime parti dell’Orchestra del Teatro Regio di Torinopresso la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo (Cn). In tale occasione, ha preso parte a una produzione orchestrale con la direzione di D. Renzetti.