Progetto Integrata 2016/2017

PROGETTO MUSICA INTEGRATA

anno accademico 2016/2017

Sede Sarzana – c/o Liceo “Parentucelli”

 

Il Progetto Musica Integrata 2016/2017 , nato in seno all’offerta didattica dell’Accademia tre anni orsono, ha come scopo l’ampliamento della proposta didattica e la valorizzazione dei docenti attraverso una articolata e variegata serie di laboratori destinati agli allievi dell’Accademia ed agli esterni, in forma di uditori o di effettivi, aventi luogo contemporaneamente alle lezioni ordinarie, così da non ledere il normale calendario didattico, nella fascia oraria compresa tra le 17.00 e le 20.00 con ripetuti incontri nel corso dell’anno accademico.

I suddetti laboratori sono:

Message in a bottle”, a cura di Mauro Avanzini; 

Scritto e provato”, a cura di Jacopo Simoncini ;

Le sfumature del folk” a cura di Gianni Grondacci, Tiziana Fosella e Giuditta Gasparini;

Progetto Archi”, a cura di Claudia Poz e Michela Toppetti;

Junka Funky Street Band”, a cura di  Flavio Andreani, Simone Carmassi, Ilaria Faedda;

Musica e Movimento”, a cura di Giovanna Rossi e Monica Chinca;

Intorno al Piano” a cura di Italo Calò e Claudio Cozzani;

Musica Estemporanea” a cura di  Massimiliano Furia e Fabio Vanello;

 “La musica con la voce” a cura di Cristina Alioto.

Attraverso esperienze di percorsi d’assieme intrecciabili e scomponibili, l’allievo musicista e il suo fare musica sono al centro del progetto immergendosi e confrontandosi in una realtà musicale viva e concreta la quale permette di conoscere, esplorare, analizzare, improvvisare ma, soprattutto, socializzare attraverso scambi e contaminazioni non solo musicali ma anche umane.