Claudia Muntean

Claudia Muntean

Laureata con la lode in Canto presso il conservatorio G. Puccini di La Spezia. Oltre ad avere una intensa attività concertistica con programmi lirici, da camera e barocchi, ha debuttato, nel 2008 il ruolo di Monica nell’opera “La Medium” di G. Menotti, nel 2010 ha debuttato in una selezione del opera “Elisir d’amore” di G. Donizetti il ruolo di Adina.

Nel 2011 ha debuttato il ruolo di Zerlina nel opera “Don Giovanni” di W.A. Mozart, presso il Festival Lirique di Salon de Provence, Francia.

A gennaio-febbraio 2012 il ruolo di Lucy nel “Opera da tre soldi” di Kurt Weill nei teatri Verdi di Pisa e Il Giglio di Lucca, nella produzione LTL opera studio.

A gennaio 2013 il ruolo di Barbarina nell’opera “Le Nozze di Figaro” di W.A. Mozart presso il teatro Verdi di Pisa. A Settembre 2013 i ruoli Fairy 4, Dryade 2 e Juno nel opera “The Fairy Queen” di Purcell a Spazio Reale di San Donnino (Fi), Teatro Nicolini di San Casciano e Teatro Goldoni di Firenze, produzione realizzata con il Maggio Formazione. A ottobre 2013 in collaborazione con Ensamble San Felice, diretto da M° Federico Bardazzi, ha partecipato alla messa in scena dei oratori di Carissimi: “Vanitas Vanitatum”, “Judicium Salomonis” e “Jephte” ,in cui ha realizzato il ruolo della Filia, per un progetto europeo in collaborazione con Accademia di Musica di Bydgoszcz, Polonia. A febbraio 2015 ha interpretato i ruoli di Ipomene e Acrimante nell’opera “L’empio punito” di Alessandro Melani per la stagione delle opere da camera del Teatro Verdi di Pisa.

A ottobre/novembre 2016 ha interpretato il ruolo di Lauretta nell’opera “Gianni Schicchi” di G. Puccini al Teatro Civico di La Spezia e Teatro Chiabrera di Savona.

Nell’estate 2017 ha debuttato il ruolo di Gilda nell’opera “Rigoletto” di Giuseppe Verdi, nella stagione lirica organizzata dall’associazione Ritorno all’Opera, Trentino Opera 2017. A febbraio 2018 ha interpretato il ruolo di Violetta Valery e il ruolo di Musetta nello spettacolo “Echi del mal sottile” in cui sono stati allestiti gli ultimi atti delle rispettive opere, presso l’associazione “Cengio in lirica” al Palazzo Rosso di Cengio (Sv). A giugno 2018 ha partecipato come protagonista alla presentazione dell’opera inedita “Marmo bianco” di Roberto Martinelli, allestita dentro le cave di Serravezza (LU).

Si è perfezionata con M° Antonella Banaudi, M° Marcello Lippi, M° Angelo Bertacchi. Ha inoltre sostenuto masterclass con le soprano Lucetta Bizzi e Mariella Devia.