Cecilia Colombani

 

Cecilia Colombani nasce a Sarzana (SP) nel 1986. Si diploma in violino presso il Conservatorio “G.Puccini” della Spezia sotto la guida di Alina Company nel settembre 2010. Nel 2013 consegue brillantemente il dipolma di II° livello presso il Conservatorio “G.Frescobaldi” di Ferrara. Dal 2006 è allieva presso la Scuola di Musica di Fiesole nei corsi di Alina Company (violino), Edoardo Rosadini (quartetto e musica da camera per archi), Riccardo Cecchetti (musica da camera) e Nicola Paszkowski (esercitazioni orchestrali). Partecipa a masterclass di violino tenute da Pavel Vernikov, Elena Mazor, Lorenza Borrani, Dejan Bogdanovic, Stefano Pagliani, Massimo Marin, Gregory Sandomirsky e Domenico Pierini. Per quanto riguarda la musica da camera partecipa a delle masterclass tenute dal Quartetto Hagen, Quartetto di Fiesole, Piero Farulli, Antonello Farulli e Andrea Nannoni. Ha modo di approfondire lo studio del repertorio barocco su strumenti e archi originali con Marco Montanelli e Francesco D’Orazio. E’ stata allieva nella classe dei Corsi Speciali  di Felice Cusano presso la Scuola di Musica di Fiesole. Attualmente si sta perfezionando con Roberto Sechi.

Dal 2002 al 2005 ricopre il ruolo di primo violino dell’Orchestra Giovanile della Lunigiana.

Nel 2007 risulta idonea per l’Orchestra Giovanile Italiana. Come violino dell’OGI ha suonato in molte tra le più importanti sale da concerto italiane ed europee sotto la guida di direttori quali Riccardo Muti, Jeoffrey Tate, John Axelrod, Gianandrea Noseda, Luc Bagdassarian, Dennis Russel Davies, Enrico Dindo, Dietrich Paredes, Gabriele Ferro, Burt Bacharach, Giampaolo Pretto, Carlo Boccadoro, Massimiliano Caldi, Nicola Paszkowski.

Ha al suo attivo collaborazioni con numerose orchestre italiane quali: Orchestra Giovanile Italiana, Orchestra Giovanile Cherubini, Orchestra Galilei, Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, Orchestra della Toscana (ORT), Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra del Teatro Regio di Parma, Orchestra del Teatro Carlo Felice, Orchestra Sinfonica della Valle d’Aosta, Camerata Strumentale Fiesolana, Academy of Art Foundation, Orchestra Sinfonica di Massa e Carrara, Orchestra d’archi Il Pegaso, Orchestra Brunelleschi, Ensemble Capriccio Armonico, Gams.

Ha suonato per importanti stagioni concertistiche sia come solista che in formazioni cameristiche.

Nel 2014 è stata invitata a prendere parte al concorso per violino di fila dalla Finnish Radio Symphony Orchestra.