L’Accademia pronta per un nuovo anno di musica

Venerdì 15 Settembre alle ore 18.00, presso la Sala Conferenze del Liceo “Tommaso Parentucelli” di Sarzana, si terrà l’incontro informativo di inizio anno accademico (2017 / 2018) dell’Accademia Musicale “Andrea Bianchi”, diretta da Stefania Nardi, presidente dell’Associazione Amici della Musica, affiancata da Fabio Vanello. Ricaricata da un’estate densa di attività, tra le quali i campus musicali di Apella e Turlago, gli spettacoli della XVII Rassegna “Musica e Fiaba” (all’interno del Festival Provinciale “I luoghi della Musica”), il coinvolgimento nel Festival “ParallelaMente”, è pronta all’avvio di un nuovo anno ricco di proposte didattiche destinate a bambini, adolescenti e adulti volte a promuovere e diffondere la pratica musicale.

 

Giunta al suo ventinovesimo anno di lavoro, l’Accademia è presente in altri sette comuni del territorio della Vallata del Magra, rappresentando sempre più un importante riferimento per la cultura locale. Oltre alle sedi già consolidate di Castelnuovo Magra, Santo Stefano di Magra, Caniparola, Arcola-Ameglia e Avenza, si sono aggiunte dallo scorso anno quelle di Fivizzano e di Lerici, in risposta alla richiesta sempre più ampia dell’utenza. Tutto ciò è stato reso possibile grazie alla collaborazione con le istituzioni comunali e scolastiche, sensibili all’importanza della divulgazione della musica fra la popolazione.

 

Pur essendo una realtà stabile e consolidata, convenzionata con il Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia e associata all’AIdSM (Associazione Italiana delle Scuole di Musica), l’Accademia rimane fedele allo spirito di innovazione, sperimentazione e ricerca che da sempre la caratterizza e al quale deve la particolarità del proprio essere. Ecco dunque l’ampliarsi delle collaborazioni con insegnanti e musicisti del territorio e l’introduzione di nuove proposte didattiche, come ad esempio l’ampio ventaglio di laboratori di musica di insieme, volti ad offrire agli allievi la possibilità di crescere in un ambiente dinamico e vivace, in cui socializzazione, scambio e interazione sono ritenuti valori essenziali.

 I corsi, articolati in indirizzo classico (arpa, viola, corno, tromba, chitarra, violino, clarinetto, pianoforte, contrabbasso, violoncello, fisarmonica, sassofono, canto e flauto) e moderno (tastiera, pianoforte moderno, basso elettrico, chitarra acustica, chitarra elettrica, contrabbasso jazz, canto, sassofono, batteria), inizieranno lunedì 18 settembre nella sede di Sarzana (presso i locali siti al primo piano del Liceo Parentucelli) mentre dalla prima settimana di ottobre saranno avviati in tutte le altre sedi.

Durante l’incontro informativo del 15 Settembre si potrà godere di una illustrazione dettagliata ed esaustiva, e sarà occasione di soddisfazione per l’Accademia presentare il nuovissimo corso di Oboe tenuto dalla Prof.ssa Iulia Maria Muntean, la quale potrà apportare una vasta esperienza didattico-musicale maturata in realtà italiane ed estere.

 

 

Per informazioni chiamare i seguenti numeri:

328.8227643 Prof.ssa Stefania Nardi

328.9023997 Prof. Fabio Vanello